pos | Banca Valsabbina

Più che necessario: obbligatorio

POS

Dall’1 luglio 2020, l’installazione del POS è obbligatoria per gli esercenti. Meglio attivarne uno efficace, flessibile e apprezzato dai clienti, che hanno sempre ragione. Giusto?

NEXI BUSINESS

Il portale online dedicato alla rendicontazione del Servizio POS.

L’installazione del POS per gli esercenti.

Il P.O.S. (Point of Sales) è un terminale installato presso il punto vendita, tramite cui l’esercente offre ai propri clienti la possibilità di effettuare il pagamento di beni o servizi mediante l’utilizzo di una carta di debito o di credito. Dall’1 luglio 2020 è diventato obbligatorio per gli esercenti che ancora non lo avevano reso disponibile ai clienti.

Vantaggi
  1. Ti tutela dalle frodi, quali per esempio assegni scoperti o banconote false.
  2. Riduce la giacenza di contante in cassa e il rischio di rapina.
  3. Diminuisce la frequenza dei versamenti presso gli sportelli bancari.
  4. Accredito diretto in conto corrente.
  5. Azzera il rischio di commettere errori nella gestione del contante.
  6. Permette di incassare anche importi elevati.
  7. Facilita la rendicontazione mensile dei flussi ricevuti.
Installazione
  • Installazione Gratuita
    Collocazione e montaggio dell’apparecchiatura senza costi.
  • Decurtazione
    Canone scontato per ogni operazione. Ogni transazione, sia tramite circuito PagoBANCOMAT® che Carta di Credito, sconta il canone di 5 centesimi di €, fino alla possibilità di azzeramento del canone mensile.
  • Fattura e addebito trimestrali
    Canone e commissioni per transato circuito PagoBANCOMAT® sono fatturate trimestralmente (iva deducibile).
  • Accredito transazioni
    Le operazioni tramite circuito PagoBANCOMAT® e CartaSi (Visa/Mastercard) sono accreditate il giorno lavorativo successivo alla transazione, per il totale transato, distinto per tipologia di circuito (PagoBANCOMAT® e Visa/Mastercard).
  • Carte di Credito
    La richiesta di convenzionamento contestuale alla richiesta di installazione è gratuita. Non sono previsti canoni di gestione e commissioni minime ma solo una commissione sul transato effettuato, sommato al costo relativo all’autocertificazione allo Standard di sicurezza PCI-DSS pari a 2,50 euro mese + 7,50 una-tantum. L’addebito delle commissioni sul transato viene regolata nel mese successivo.
  • Carte accettate
    Carte di debito e di credito dei circuiti: PagoBANCOMAT®, Visa, Mastercard, Vpay, Maestro, Diners, Jcb, American Express, Cup.
  • Commissioni per Categoria Merceologica
    Per ogni tipologia di categoria sono previsti dei pacchetti commissionali.
  • Portale NEXI BUSINESS
    A disposizione gratuitamente per tutti gli esercenti il portale online dedicato alla rendicontazione del Servizio POS, che consente di monitorare l’esito delle transazioni in tempo reale, visualizzare i dati storici e le fatture trimestrali.
Quale scegliere
  • Desktop
    Terminale da tavolo, indicato per tutti gli esercenti che dispongono di presa elettrica.
  • Cordless
    Terminale senza fili, costituito da una base collegata alla presa elettrica e un dispositivo cordless dotato di batteria, collegato alla base tramite radiofrequenza bluetooth o wifi. Consente di effettuare le transazioni all’interno di tutto l’esercizio commerciale. Ideale per gli esercenti che vogliono evitare al cliente di scomodarsi o affidare la propria carta ad estranei, come ristoranti o stazioni di servizio.
  • Gprs
    Terminale portatile che consente di accettare pagamenti in mobilità al di fuori dell’esercizio commerciale; dotato di batteria e di scheda sim a traffico illimitato (fornita dalla banca), è indicato per venditori ambulanti, taxi, venditori porta a porta etc.
  • Desktop Gprs
    Terminale da tavolo, collegato alla rete elettrica e alla rete mobile grazie ad una sim fornita dalla Banca. Indicato per gli esercenti privi di linea telefonica presso il punto vendita, ma che non hanno necessità di operare in mobilità in quanto è privo di batteria.
  • Ethernet
    I modelli Desktop e Cordless sono collegati a internet tramite la rete locale, oppure, alla linea telefonica tradizionale con prestazioni meno performanti. Il collegamento ethernet incrementa notevolmente la velocità della transazione, permettendo anche di realizzare piccole reti di terminali all’interno di esercizi che hanno più casse.
  • Tecnologia C-less (ContactLess)
    La tecnologia contactless integrata nel terminale POS, permette di accettare i pagamenti, in modo facile e veloce, avvicinando semplicemente la carta o lo smartphone dotato di tecnologia NFC.
    La transazione e l’addebito della spesa, se pari o inferiore a 25 euro, avvengono semplicemente avvicinando la carta abilitata al lettore contacless integrato nel terminale POS, senza la necessità di inserimento PIN o della firma, solo oltre i 25 euro, la transazione deve essere convalidata mediante la digitazione del PIN o la firma della memoria di spesa. Tutti i terminali POS sono abilitati a questa nuova tecnologia. Sono già in corso adeguamenti dei POS per accettare pagamenti in modalità contactless fino a 50 euro.
  • MobilePOS
    Piccolo lettore di carte collegato allo smartphone o tablet dell’esercente tramite Bluetooth, da abbinare all’AppMobile di Nexi. Consente la trasmissione della transazione al centro di elaborazione dati tramite la linea dati del device associato. Il dispositivo è ricaricabile tramite una “miniUSB” ed è in grado di leggere carte abilitate al circuito PagoBANCOMAT® e Carte di Credito, a banda magnetica, microchip e dotate di tecnologia Contactless NFC (Circuito Visa e Mastercard, Amex, JCB e UPI). Non essendo dotato di stampante, permette l’invio dello scontrino tramite email o un qualsiasi social network.
Commissioni

Il DM n. 51/2014, entrato in vigore il 29 luglio 2014, ha previsto l’applicazione di commissioni ridotte per le transazioni inferiori a 30 €, sia per le operazioni eseguite con carta di debito abilitata al circuito PagoBANCOMAT® che per quelle effettuate con Carte di Credito.

Commissioni di interscambio
Circuito PagoBANCOMAT®
MasterCard e Maestro
Circuiti Visa e V PAY
Union Pay
JCB
Per le condizioni contrattuali si rinvia a quanto indicato nei fogli informativi disponibili sul sito nella sezione Trasparenza.

Per gli aspetti economici ed i tempi di attivazione del servizio ti invitiamo a rivolgerti direttamente alla tua filiale di riferimento.

Diventa cliente, fissa un appuntamento!

Filiali
Sportelli ATM
Tesorerie